• it
  • en
Le grandi cose iniziano sempre da dentro siamo nati per rinascere.

“Metaverso, ecco i controlli da fare prima!”

Sempre più aziende sbarcano nel Metaverso ma è fondamentale prima di farlo, estendere le tutele dei propri beni anche in questo ambito. E’ una regola importantissima da applicare per evitare di ritrovarsi a gestire delle problematiche dopo. L’obiettivo principale è quello di proteggere di fin da subito i prodotti, i servizi, i beni che l’azienda intende replicare nel mondo virtuale del Metaverso. Lo scopo è quello di evitare dei tentativi di contraffazione che iniziano ad esserci anche in questo ambito specifico. Per i brand si tratta di aggiungere, in fase di registrazione, anche la versione digitale del marchio e l’utilizzo di oggetti rappresentati digitalmente. Parallelamente occorre registrare anche i propri nomi a dominio nel metaverso per evitare la corsa alla registrazione di nomi o brand “acchiappa-click”, simili oppure identici. In pratica è sufficiente registrare il proprio nome a dominio abbinato al termine “Metaverso”. Per evitare la contraffazione è necessario analizzare in anticipo il proprio portafoglio di titoli di proprietà intellettuale, valutando l’opportunità di estendere in via preventiva la protezione dei propri diritti di proprietà intellettuale alla versione digitale dei corrispettivi prodotti e servizi nel mondo. In aggiunta è opportuno estendere il servizio di sorveglianza di marchi di terzi alle classi merceologiche relative a prodotti e servizi virtuali.