• it
  • en
Le grandi cose iniziano sempre da dentro siamo nati per rinascere.

“ Le due H di Huawei sono diverse dalle due C di Chanel” (la sentenza del Tribunale Europeo)

Il logo del marchio Huwaei non può essere ricondotto a quello a quello della Maison Chanel, secondo la sentenza del Tribunale dell’Unione Europea. Questa è la conclusione della causa aperta dall’azienda francese contro il gruppo cinese nel 2017, il cui oggetto era un logo considerato troppo simile, formato dalle due H incrociate. Nel 2019 la domanda di Chanel è stata respinta dall’ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale, affermando che non c’era rischio di confusione tra i due loghi. Chanel non contenta ha fatto appello contro tale decisione per richiedere l’annullamento, ma il ricorso dal Tribunale dell’Unione Europea è stato respinto in quanto le due U di Huwaei sono disposte verticalmente e nel marchio Chanel le due C sono disposte orizzontalmente. I marchi in conflitto presentano delle somiglianze, ma le loro differenze visive sono rilevanti. Nel marchio Chanel le curve sono più arrotondate, i contorni più spessi con una disposizione nettamente differente rispetto alle due H di Huwaei.